Medtronic utilizza dei cookies sui suoi siti web. I cookies sono file di testo che vengono installati nei file del browser del computer dell'utente quando questi visita il sito e possono essere memorizzati sul disco fisso. Le informazioni che raccogliamo con i cookies sono informazioni non personali. L'utente può sempre rifiutare i nostri cookies se il suo browser lo consente ma, in tal caso, alcune parti del nostro sito web potrebbero non funzionare correttamente. I cookies vengono utilizzati per generare statistiche di accesso e navigazione. Maggiori informazioni
Accetto i termini e le condizioni d’uso dei Cookies.

BLOG
 

In questa sezione potrà trovare aggiornamenti utili per la sua pratica clinica, oltre a testimonianze di persone con diabete. Cliccando sui pulsanti colorati è possibile leggere articoli su tematiche specifiche: terapie, stili di vita, prodotti e studi clinici. Gli articoli possono essere condivisi attraverso i suoi profili social. Buona lettura!

Adeguamento della terapia. Modalità automatica vs modalità manuale

a:1:{s:5:"it_it";s:20:"Sistema MiniMed 670G";}
20-06-2019

La modalità Automatica SmartGuard™ è una funzione di erogazione dell'insulina finalizzata ad aiutare le persone in terapia insulinica con microinfusore a ottenere un migliore controllo glicemico 24 ore su 24 A tal fine, l'adeguamento dell'erogazione dell'insulina basale viene effettuato automaticamente per portare i livelli di glucosio verso un valore target del glucosio rilevato dal sensore.

La modalità automatica di SmartGuard™ regola ed aggiorna i parametri personalizzati ogni notte a mezzanotte, quindi si adatta alle esigenze recenti del suo paziente1. Tuttavia, poiché il sistema MiniMed 670G in alcune situazioni può tornare in modalità manuale, le velocità basali, il fattore di sensibilità insulinica e i target glicemici precedentemente programmati devono essere attuali e programmati correttamente nel microinfusore.

Alcune delle situazioni per cui potrebbe essere difficoltoso per il paziente utilizzare la modalità automatica sono:

  • periodi di malattia/infortunio
  • cambi repentini di stile di vita2

Naturalmente ci sono condizioni in cui l’algoritmo della modalità automatica non può operare:

  • periodi senza sensore
  • ritorno temporaneo alla terapia multi-iniettiva (es. vacanze al mare)

È importante pertanto aggiornare periodicamente il profilo basale della modalità manuale di MiniMed 670G.

A questo punto una domanda sorge spontanea: come cambiare o modulare, dopo un periodo passato in modalità automatica, lo schema basale in modalità manuale?

Dopo 7-10 giorni dall’avvio della Modalità Automatica e ad ogni incontro di follow-up è consigliabile procedere a verificare che la dose totale giornaliera della basale automatica sia paragonabile alla dose totale giornaliera del profilo basale impostato in manuale.

Se questi due valori non risultassero simili, prendendo come riferimento il valore di Insulina Basale Auto (al giorno) *, il profilo basale della modalità manuale potrebbe essere rivisto utilizzando uno dei due seguenti metodi:

  • Insulina Basale Auto (al giorno) / 24 h = 1 velocità basale fissa, da impostare dalle 00:00 alle 24:00 in modalità manuale [Esempio: 12U / 24 h = 0,50 U/h].
  • Se già presente uno schema basale con più fasce orarie: modificare le varie fasce in maniera proporzionale e verificare che il totale giornaliero non superi quello della Basale Automatica giornaliera. [Esempio: Ins. Basale Auto = 18U, schema basale attuale: 00:00 – 06:00 0.8U/h, 06:00 – 22:00 0.5 U/h, 22:00 – 24:00 0.6 U/h, totale schema basale manuale = 14U, possibile adeguamento proporzionale: 00:00 – 06:00 1U/h, 06:00 – 22:00 0.65 U/h, 22:00 – 24:00 0.8 U/h]. 

La modalità automatica è stata progettata per consentire di gestire le situazioni quotidiane, inclusa la malattia. In caso di attività fisica o di fabbisogno insulinico meno elevato, o se si hanno valori glicemici costantemente sotto i 100 mg /die si consiglia di prendere in considerazione l’utilizzo del target temporaneo a 150 mg/d3.

Nel caso in cui il fabbisogno insulinico però cambi velocemente, la modalità automatica SmartGuard™ potrebbe comunque non essere in grado di adattarsi ai requisiti di dosaggio insulinico necessari. È opportuno pertanto rivalutare la situazione del paziente, ad esempio scaricando i dati tramite CareLinkTM : nel report “Valutazione e progressi”, è possibile confrontare anche differenti periodi.

Qualora i livelli di glucosio siano molto elevati o molto bassi (e si verifichino delle uscite dalla modalità automatica), si suggerisce di utilizzare, per un periodo, la modalità manuale con sospensione pre-glucosio basso attivata, eventualmente con una velocità basale temporanea o uno schema basale specifico.

 

1 Bergenstal, Studio Pivotal MiniMed 670G, Jama

2 G. Aleppo et al. Integrated insulin pump and continuous glucose monitoring technology in diabetes care today: a perspective of real-life experience with the MiniMed™ 670g hybrid closed-loop system.  (Endocr Pract. 2018;24:684-692)

3 Lectures del prof. Ohad Cohen, “Spunti per i primi utilizzi della modalità automatica SmartGuard con MiniMed 670G”

 


Nonostante le ragionevoli precauzioni prese nella redazione del presente articolo, Medtronic non si assume alcuna responsabilità per eventuali errori o omissioni, né per gli usi dei materiali ivi contenuti o le decisioni basate su tali usi. Il presente documento non contiene tutte le informazioni necessarie per una cura e un trattamento completo del paziente. Per tali ragioni, nessun soggetto può affidarsi alle informazioni ivi presentate per l'elaborazione di un programma di trattamento completo o per la terapia del paziente. Non vengono fornite garanzie, espresse o implicite, per quanto riguarda i contenuti del presente documento o la relativa applicabilità a pazienti o circostanze specifiche. Per un elenco completo di indicazioni, controindicazioni, avvertenze e precauzioni dei dispositivi citati, si prega di consultare le istruzioni per l’uso dei singoli dispositivi. Medtronic non può essere ritenuta responsabile in alcun modo per danni dovuti all'utilizzo o alla interpretazione non corretta dei contenuti del presente articolo.


 

* Insulina Basale Auto (al giorno): TDD, dose totale giornaliera di insulina in modalità automatica, visualizzabile nella sezione Statistiche del report Valutazione e Progressi di Carelink o sul microinfusore, in menù > opzioni > cronologia > riepilogo

INVIACI IL TUO FEEDBACK