Medtronic utilizza dei cookies sui suoi siti web. I cookies sono file di testo che vengono installati nei file del browser del computer dell'utente quando questi visita il sito e possono essere memorizzati sul disco fisso. Le informazioni che raccogliamo con i cookies sono informazioni non personali. L'utente può sempre rifiutare i nostri cookies se il suo browser lo consente ma, in tal caso, alcune parti del nostro sito web potrebbero non funzionare correttamente. I cookies vengono utilizzati per generare statistiche di accesso e navigazione. Maggiori informazioni
Accetto i termini e le condizioni d’uso dei Cookies.
Abbiamo aggiornato la nostra informativa sulla privacy. Clicca qui per leggere l’informativa

UN GIOCO DI SQUADRA
PER PREVENIRE IPOGLICEMIE E IPERGLICEMIE

GUARDIAN™ CONNECT
SISTEMA PER IL MONITORAGGIO CONTINUO DEL GLUCOSIO

BENEFICI PRINCIPALI

IL CGM TERAPEUTICO CON GUARDIAN CONNECT

Con il sistema CGM di Guardian Connect, lei e i suoi pazienti potrete avere un immediato accesso automatico ai dati degli andamenti glicemici, per una maggiore efficienza e migliori adeguamenti terapeutici.

Grazie al sistema CGM Guardian Connect, i suoi pazienti potranno avere informazioni sul proprio diabete più chiare e complete.

Dati su cui agire per gestire la terapia:

  • Fornisce andamenti continui del glucosio, mostrando tutta la variabilità glicemica che c’è tra un controllo capillare e l’altro.
  • Aiuta il medico a lavorare sulle analisi della terapia in modo più rapido ed efficiente, riducendo il tempo legato allo scarico dati dai dispositivi e alla revisione di diari cartacei.
  • Dispone di avvisi predittivi di glucosio alto o basso, disponibili in qualsiasi momento con un anticipo tra i 10 e i 60 minuti, che permettono al paziente di agire prima che si verifichino episodi di ipo e iperglicemia.

I componenti del CGM di Guardian Connect

  • Sensore approvato senza restrizioni di età1
  • Accuratezza del sensore: MARD 9,1%2
  • Trasmettitore bluethooth ricaricabile con vita utile di 1 anno3
  • Avvisi predittivi di ipo o iperglicemia

UN SISTEMA DISCRETO, CON UN SEMPLICE ACCESSO DAL PROPRIO SMARTPHONE

AVVISI PREDITTIVI: UN GIOCO DI SQUADRA PER AGIRE PER TEMPO

LEI SELEZIONA IL PAZIENTE IN APPROPRIATEZZA. MEDTRONIC RESTA AL SUO FIANCO CON I SUOI SERVIZI. UN GIOCO DI SQUADRA

IL SISTEMA DI CONNETTIVITÀ DI GUARDIAN CONNECT

CONNECTED SENSOR EXPERIENCE

  • Valutazione del sistema da parte del medico e del paziente supportata da Medtronic
  • Da subito la funzione auto sync dei dati con CareLink Personal per il paziente
  • Da subito istantanee della variabilità glicemica del paziente per confronto a inizio e fine valutazione
  • Da subito, e per gradi, la connettività remota per le persone di supporto (web-app e sms di avviso)

 

ALWAYS BY YOUR SIDE

Formazione continua: un team di esperti nella formazione propone a medici, infermieri, dietisti e nutrizionisti una serie di percorsi educazionali sulle nostre terapie.

Supporto tecnico-scientifico: il personale clinico Medtronic offre supporto nella raccolta, valutazione e creazione di nuove idee di ricerca e nell’implementazione di progetti clinici; fornisce consulenza tecnico-scientifica su dispositivi medici e terapie e favorisce la diffusione di evidenze cliniche presenti nella letteratura scientifica.

Assistenza telefonica dedicata: una linea telefonica a disposizione del medico risponde alle domande su dispositivi medici e servizi nonché sul software di gestione della terapia del diabete CareLink.

Training di avvio e follow up sulla tecnologia: insieme al medico e alla sua équipe garantiamo alla persona con diabete il supporto tecnico per una corretta terapia con i nostri dispositivi.

 

Referenze
  1. Manuale Utente del Sensore Enlite
  2. MARD of 9.1% was seen in a clinical study (data on file, Medtronic MiniMed) of 24 patients presented at the ATTD conference in 2016. This study included the enhanced Enlite sensor, which is also used in the Guardian Connect system. This sensor was used with the Guardian 2 Link transmitter, which has a similar (but not identical) data processing and interpretation algorithm as the Guardian Connect transmitter.
  3. Manuale utente del trasmettitore GuardianTM Connect
  4. Kaufman FR, Gibson LC, Halvorson M, Carpenter S, Fisher LK, Pitukcheewanont P. A pilot study of the continuous glucose monitoring system: Clinical decisions and glycemic control after its use in pediatric type 1 diabetic subjects. Diabetes Care. 2001;24(12):2030–2034.
  5. Reddy M. et al. A randomized controlled pilot study of CGM and FGM in people with Type 1 diabetes and impaired awareness of hypoglycaemia. Diabet Med. 2017; DOI: 10.1111/dme.13561.
  6. ISPAD Clinical Practice Consensus Guidelines 2014. Definition, epidemiology, and classification of diabetes in children and adolescents.Pediatr Diabetes. 2014 Sep;15 Suppl 20:4-17. doi: 10.1111/pedi.12186.
  7. Standard italiani per la cura del diabete mellito SID-AMD 2016
  8. Lind, MD, PhD, et al. “Continuous Glucose Monitoring vs Conventional Therapy for Glycemic Control in Adults WithType 1 Diabetes Treated With Multiple Daily Insulin Injections The GOLD Randomized Clinical Trial”. JAMA. 2017;317(4):379-387.doi:10.1001/jama.2016.19976
  9. Van Beers CAJ, et al. Lancet Diabetes Endocrinol. 2016;8587(16):1-10
  10. Denice S Feig, et al. Continuous glucose monitoring in pregnant women with type 1 diabetes (CONCEPTT): a multicentre international randomised controlled trial. Lancet Diabetes Endocrinol. 2017S0140-6736(17)32400-5
  11. Ly TT, Hewitt J, Davey RJ, Lim EM, Davis EA, Jones TW. Improving epinephrine responses in hypoglycemia unawareness with real-time continuous glucose monitoring in adolescents with type 1 diabetes. Diabetes Care 2011: 34: 50–52.

Informazioni correlate

INVIACI IL TUO FEEDBACK