Medtronic utilizza dei cookies sui suoi siti web. I cookies sono file di testo che vengono installati nei file del browser del computer dell'utente quando questi visita il sito e possono essere memorizzati sul disco fisso. Le informazioni che raccogliamo con i cookies sono informazioni non personali. L'utente può sempre rifiutare i nostri cookies se il suo browser lo consente ma, in tal caso, alcune parti del nostro sito web potrebbero non funzionare correttamente. I cookies vengono utilizzati per generare statistiche di accesso e navigazione. Maggiori informazioni
Accetto i termini e le condizioni d’uso dei Cookies.

I-PORT ADVANCE
accesso per iniezioni sottocutanee

MENO PUNTURE
GRANDE COMFORT

i-Port Advance™ è un accesso per iniezioni sottocutanee con dispositivo di inserimento integrato. L'accesso per iniezioni è disponibile in due modelli: con cannula da 6 mm o da 9 mm.

i-Port Advance è sterile, monouso; può rimanere in posizione per un massimo di 72 ore per consentire più iniezioni, eliminando così il fastidio di molteplici punture d'ago.

Chi può utilizzare i-Port Advance?

L'accesso per iniezioni i-Port Advance può essere utilizzato da varie tipologie di pazienti, compresi adulti e bambini che

  • Necessitano di iniezioni multiple sottocutanee da effettuare con una penna o una siringa
  • Soffrono di agofobia o vivono con particolare ansia il momento dell’iniezione1
  • Mostrano scarsa aderenza alla terapia per migliorare il loro controllo glicemico2

Come si applica i-Port Advance?

L'accesso per iniezioni i-Port Advance è già precaricato all'interno del dispositivo di inserimento. Il dispositivo può essere applicato sull'addome, sulla parte superiore delle gambe, sull'esterno delle braccia, sui fianchi e sulla parte alta dei glutei.

Iniezione standard e iniezione con i-Port Advance

Referenze

1. Riley D, Raup G. Impact of a subcutaneous injection device on improving patient care. Nurs Manage. 2010;41(6):49–50

2. Burdick P, Cooper S, Horner B, Cobry E, McFann K, Chase HP. Use of a subcutaneous injection port to improve glycemic control in children with type 1 diabetes. Pediatr Diabetes. 2009;10:116–119

Informazioni correlate

INVIACI IL TUO FEEDBACK