Medtronic utilizza dei cookies sui suoi siti web. I cookies sono file di testo che vengono installati nei file del browser del computer dell'utente quando questi visita il sito e possono essere memorizzati sul disco fisso. Le informazioni che raccogliamo con i cookies sono informazioni non personali. L'utente può sempre rifiutare i nostri cookies se il suo browser lo consente ma, in tal caso, alcune parti del nostro sito web potrebbero non funzionare correttamente. I cookies vengono utilizzati per generare statistiche di accesso e navigazione. Maggiori informazioni
Accetto i termini e le condizioni d’uso dei Cookies.
Abbiamo aggiornato la nostra informativa sulla privacy. Clicca qui per leggere l’informativa

iPROTM2:
L'AFFIDABILITÀ DEL CGM PER I PROFESSIONISTI SANITARI

PIÙ INFORMAZIONI IN MENO TEMPO

Il dispositivo iPro2 è progettato per registrare in continuo i livelli di glucosio interstiziale nelle persone con diabete mellito. Tali informazioni possono consentire l'identificazione delle escursioni del livello di glucosio al di sopra o al di sotto del target glicemico, facilitando le regolazioni della terapia che possono ridurre al minimo queste escursioni.

Attraverso i dati forniti dal monitoraggio in continuo, il medico può formulare raccomandazioni più consapevoli sulla terapia e sullo stile di vita.

COME FUNZIONA iPRO2:

  • iProTM2 è utilizzato dall’operatore sanitario per il monitoraggio dei livelli di glucosio nel fluido interstiziale: i pazienti non visualizzano i dati in tempo reale
  • Il paziente indossa il dispositivo (sensore e registratore) per  6 giorni completi e ritorna presso il centro per lo scarico dei dati
  • In seguito, il medico può condividere con il paziente i dati scaricati; l’educazione del paziente all’analisi di tali dati è associato a un miglior controllo glicemico, una perdita di peso e un’aumentata attività fisica1

CHI PUÒ TRARRE BENEFICIO DA UN CGM CON iPro22?

  • Pazienti diabetici di tipo 1 e tipo 2 con livelli di HbA1c superiori a 7,5% nei bambini e adolescenti minori di 15 anni, e 7% negli adulti, indipendentemente dal tipo di terapia adottata (MDI o CSII)
  • Pazienti asintomatici o con sospetto di ipoglicemia frequente o severa
  • Pazienti con discrepanze tra i valori della glicemia capillare e HbA1c
  • Pazienti con alta variabilità glicemica
  • Gravidanza, attività fisica

I 4 PASSAGGI PRINCIPALI PER IMPOSTARE, UTILIZZARE, SCARICARE E ANALIZZARE I DATI

  • Impostazione di iPro2: preparazione del paziente, inserimento del sensore e collegamento del registratore
  • Utilizzo: registrazione del profilo glicemico per 6 giorni, nessuna interfaccia da gestire, 4 misurazioni con glucometro al giorno, da inserire nel diario glicemico1
  • Scarico dati : rimozione del registratore e del sensore, trasferimento dati tramite il software CareLinkTM iProTM
  • Analisi dei report: discussione con il paziente degli andamenti glicemici rilevati e delle possibili cause

NUOVO REPORT CARELINK iPro "ISTANTANEA DEGLI ANDAMENTI"

Rapida identificazione della variabilità glicemica:

  • indicazione delle 3 più rilevanti escursioni glicemiche
  • Visualizzazione dei dati del diario relativi ai pasti e livelli di glucosio giornalieri

Valutazione dei report semplificata:

  • grafici e icone per un’immediata consultazione
  • tutte le informazioni principali in un’unica pagina
  • report pre-elaborati per agevolare il medico nell’interpretazione dei dati scaricati

Educazione e supporto ai pazienti

  • dettaglio degli andamenti glicemici più significativi
  • correlazioni automatiche tra gli andamenti glicemici e possibili cause
  • maggiore consapevolezza del paziente

SCARICARE IL REPORT

Referenze

1Allen N. et al. Diabetes Res Clin Pract. 2008;80-371-9

2Joubert M. et al. Diabetes Metab. 2015;41 (6)498-508

Informazioni correlate

INVIACI IL TUO FEEDBACK