Medtronic utilizza dei cookies sui suoi siti web. I cookies sono file di testo che vengono installati nei file del browser del computer dell'utente quando questi visita il sito e possono essere memorizzati sul disco fisso. Le informazioni che raccogliamo con i cookies sono informazioni non personali. L'utente può sempre rifiutare i nostri cookies se il suo browser lo consente ma, in tal caso, alcune parti del nostro sito web potrebbero non funzionare correttamente. I cookies vengono utilizzati per generare statistiche di accesso e navigazione. Maggiori informazioni
Accetto i termini e le condizioni d’uso dei Cookies.
Abbiamo aggiornato la nostra informativa sulla privacy. Clicca qui per leggere l’informativa

PROFILI PAZIENTE
TIPO 2

ADULTI CON DIABETE DI TIPO 2
CASI STUDIO

Profilo 1

PERSONA CON DIABETE DI TIPO 2 CANDIDABILE ALL'USO DEL MICROINFUSORE

PROFILO

 

  • Mark
  • 52  anni, diabete di Tipo 2 da 8 anni
  • In terapia multi-iniettiva MDI (Multiple Daily Injection)
  • Sovrappeso, con BMI (indice di massa corporea) 31
  • HbA1c 9% (75mmol//mol) e dose di insulina giornaliera: 102 unità

 

LA SFIDA

 

Per gestire il suo diabete di tipo 2, Mark necessita di elevate dosi di insulina, ed effettua tante iniezioni che sono spesso dolorose. Ha un programma fitto di impegni e preferisce essere discreto riguardo al suo diabete. Di conseguenza, spesso dimentica di effettuare i boli prima dei pasti e talvolta manifesta episodi iperglicemici.

 

OBIETTIVO

 

Mark vorrebbe ridurre la frequenza degli eventi iperglicemici e gestire meglio il suo diabete.

CONSIDERAZIONI SUL TRATTAMENTO

Il microinfusore di insulina MiniMed ™ 640G ha un serbatoio che permette l’erogazione attraverso un set di infusione, erogata gradualmente, fino a 3 giorni consecutivi e fino a 75 unità di insulina in bolo. L’uso del microinfusore di insulina MiniMed ™, grazie all’erogazione di insulina basale continua e ad una somministrazione di boli discreta, aiuterà Mark ad essere più aderente al regime terapeutico prescritto dal suo medico. La funzione di promemoria del “bolo pasto mancante” aiuterà Mark a seguire il suo schema di somministrazione dell’insulina durante i pasti.

Profilo 2

ADULTO DI TIPO 2 CANDIDABILE AL MICROINFUSORE

PROFILO

 

  • Catherine
  • 55 anni, diabete di Tipo 2 da 16 anni
  • In terapia multi-iniettiva MDI (Multiple Daily Injection)
  • Sovrappeso, con un BMI (indice di massa corporea) di 32
  • HbA1c of 10.2% e TDD: 96 unità

 

LA SFIDA

 

Catherine ha il diabete di tipo 2 e ha paura delle iniezioni perché le trova dolorose. Salta spesso le iniezioni per evitare il dolore.

 

OBIETTIVI

 

Vorrebbe rimanere in buona salute per la sua famiglia.

CONSIDERAZIONI SUL TRATTAMENTO

Chi utilizza il microinfusore MiniMed ™ 640G deve solo cambiare il set di infusione ogni 2-3 giorni. Ciò significa che Catherine può limitare le punture con ago solo al cambio del set di infusione, rendendo più facile la gestione del diabete. Il microinfusore MiniMed ™ aiuterà Catherine ad aderire al suo regime terapeutico prescritto, attraverso l’erogazione continua di insulina e una somministrazione discreta dei boli. Inoltre, la riduzione di HbA1c ottenuta con la terapia con il microinfusore MiniMed ™ 640G ™1,2 è associata a un minor rischio di complicanze microvascolari a lungo termine 3,4, che le consentono di raggiungere il suo obiettivo rimanendo in buona salute per la sua famiglia.

Referenze
  1. Reznik Y. Cohen O. Aronson R. et al. Insulin pump treatment compared with multiple daily injections for treatment of type 2 diabetes (OpT2mise): a randomised open label controlled trial. Lancet 2014 Volume 384, Issue 9950, P. 1265 - 1272, 4 October 2014
  2. Morera J. et al. Sustained efficacy of insulin pump therapy in T2 diabetes: 9 year follow-up in a cohort of 161 patients, Diabetes care 2016; 39:e74-e75
  3. UK Prospective Diabetes Study (UKPDS) Group. Intensive blood-glucose control with sulphonylureas or insulin compared with conventional treatment and risk of complication in patients with type 2 diabetes (UKPDS 33). Lancet. 1998; 352: 837-853
  4. The post-trial monitoring results: 10 years follow up: Holman RR, Paul SK, Bethel MA, Matthews DR, Neil HAW. 10- year follow-up of intensive glucose control in type 2 diabetes. N Engl J Med. 2008; 359:1577-1589

Informazioni correlate

INVIACI IL TUO FEEDBACK